Atene e la sindrome di Stendhal
Posted by
Posted in

Atene e la sindrome di Stendhal

Atene ha una ricchezza di reperti da stare male. In un minuto vi si materializzeranno sotto gli occhi tutte le cose studiate per anni a scuola e gli antichi vasi raffiguranti scene di vita e di guerra, presenti su ogni libro di studio, adesso sono lì attorno a voi, in centinaia e centinaia di esemplari.
Non riuscirete a staccarvi! L’acropoli è pazzesca. Ma ci sono reperti a ogni angolo di strada. Persino la stazione della metropolitana si trasforma in museo: intere pareti in vetro consentono di vedere gli strati trovati nel corso degli scavi.