Il mio amico Pedro, ceco trapiantato in Spagna da anni, fa una paella che nemmeno i ristoranti migliori si sognano. E ogni anno invita me e la mia famiglia a casa sua a mangiarla, si prepara con il suo grembiule da cuoco e il paellero enorme in giardino..e via che si cucina!

IMG_4123 IMG_4089

 

INGREDIENTI PER 6 PERSONE:

600 grammi riso
400 grammi carne di pollo
300 grammi carne de maiale o coniglio
250 grammi di gamberi
200 grammi di cozze
250 grammi di taccole o fagiolini o fagioli
1 seppia piccola
1 scatola di polpa di pomodoro
1 peperone rosso
½ cipolla
1 cucchiaio di peperoncino dolce
1 cucchiaio di zafferano
1 spicchio d’aglio
sale
olio d’oliva

 

PREPARAZIONE:

Scaldare l’olio in padella e una volta caldo, aggiungere la cipolla, l’aglio, carne di pollo e maiale o coniglio a pezzetti. Lasciare soffriggere qualche minuto, poi aggiungere le verdure tagliate a pezzettini e la polpa di pomodoro. Quando anche le verdure saranno dorate, aggiungere il riso con qualche bicchiere d’acqua in cui è stato precedentemente sciolto lo zafferano e il peperoncino dolce. Cuocere a fuoco lento e mescolare costantemente affinché il riso non si attacchi alla padella. Quando il riso è quasi cotto, dopo circa 15 minuti, aggiungere il pesce (seppia e gamberi) e alzare la fiamma per terminare la cottura dopo circa 5 minuti. Il riso dovrà formare una crosticina sul fondo, che dà al piatto la sua croccantezza.

¡Buen proveche!

 

Tags:

Eclettica traduttrice, insegnante e immobiliarista, ma soprattutto ex-impiegata che ha deciso di buttarsi tutto alle spalle e ricominciare.…